Sicilia Cucina tipica siciliana pasta fresca maccheroni - Agriturismo Palermo provincia zona

Vai ai contenuti

Menu principale:

Banner dei nostri primi piatti in agriturismo
Menu di navigazione in flash agriturismo
Sala ricevimenti palermo


La nostra pasta è fatta in casa, con metodi artigianali tradizionali, per regalarvi profumi e gusti inimitabili. Riscoprirete antichi sapori e i deliziosi profumi della pasta fresca di Sicilia
. Il nostro Agriturismo è specializzato nella produzione di pasta fresca siciliana.
Pasta fresca (all'uovo): la preparazione casalinga della pasta fresca avviene di solito impastando farina
bianca tipo 0 o 00 e uova. Tutti i tipi di pasta fresca se impastati su una spianatoia di legno e tirati con il mattarello tradizionale, acquistano una certa "rugosità", che favorisce una migliore aderenza dei vari condimenti. Le proporzioni ottimali per la pasta all'uovo sono di  100 g di farina ogni uovo, ma le quantità possono variare secondo il gusto tradizionale, la capacità di assorbimento della farina e la grossezza delle uova. Se la preparazione è in brodo, si dimezza la dose. La cottura delle paste fresche, ha molte variabili (volume, formato e spessore), entra in gioco anche l'impasto più o meno sodo. La pasta fresca può essere conservata in frigorifero un paio di giorni; volendo conservarla più a lungo, conviene farla seccare completamente.
Metodo di lavorazione: disponiamo a fontana alcuni Kg di farina, mettiamo a centro alcune uova , con la punta delle dita amalgamiamo le uova con la farina. Lavoriamo il composto con energia, tirandolo, riavvolgendolo, schiacciandolo con i pugni, fino a quando la massa si presenta liscia ed elastica, piuttosto soda e liscia. Occorreranno circa 15 o 20  minuti. Avvolgiamo la pasta a palla, la copriamo e la lasciamo riposare per 1/2 ora, perché le fibre si distendano. Infariniamo molto poco la spianatoia e il mattarello. Allarghiamo un po' l'impasto, schiacciandolo con le mani, poi farvi scorrere sopra il mattarello, prima in un senso poi nell'altro, girando e capovolgendo spesso la sfoglia, perché si allarghi omogeneamente formando un largo disco.
Allarghiamo quindi la pasta su un telo di cotone pulito, leggermente infarinato, la copriamo con un altro canovaccio pulito e la lasciamo asciugare per un paio di ore. Tagliamo la pasta nei vari formati, o la mettiamo dentro la macchina per fare i maccheroni. La nostra pasta è pronta per essere da voi gustata con i nostri deliziosi condimenti.
di Salvatore Incardona Google Plus

agriturismo in sicilia menu fisso
Ristorante per matrimoni a palermo
Agriturismo per matrimoni palermo
Torna ai contenuti | Torna al menu